• Subcribe to Our RSS Feed

CONSIGLIO AFFARI ECONOMICI

Che cos’è?

La parrocchia è un ente giuridico che possiede immobili (chiesa, casa parrocchiale, oratorio, cappelle, area sportiva…) e promuove iniziative che comportano costi: c’è un movimento di entrate  e uscite. Il Codice di Diritto Canonico prevede che il Parroco, ultimo responsabile dell’amministrazione dei beni della parrocchia, sia affiancato e aiutato da un gruppo di laici competenti che operano in comunione e a nome della comunità. E’ chiamato Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici.

Il C.P.A.E. ha i seguenti scopi:

a) aiutare il parroco a predisporre  il bilancio preventivo della amministrazione ordinaria e straordinaria della parrocchia, individuando i mezzi di copertura;

b) approvare alla fine dell’anno il bilancio economico della parrocchia;

c) vigilare sulla buona conservazione degli immobili, proponendo le operazioni necessarie per la loro accurata manutenzione;

d) esprimere parere motivato sugli atti di straordinaria amministrazione;

e) mantenere un dialogo costruttivo con il Consiglio Pastorale Parrocchiale.

Chi lo compone?

Il C.P.A.E. è composto dal parroco e da sette fedeli eletti dall’Assemblea. I Consiglieri dovranno distinguersi per integrità morale, essere attivi nella vita parrocchiale, competenti e capaci di valutare le scelte economiche con spirito di Chiesa. Quando la necessità di competenze lo richieda, il parroco può inserire una o due persone.

Attenzione!

Il C.P.A.E. non è uguale ad un Consiglio di Amministrazione di una impresa: i bilanci devono quadrare, ma con uno spirito di Chiesa. Questo Consiglio opera con compiti pastorali: la gestione dei beni deve essere vista unicamente in funzione delle finalità di evangelizzazione della parrocchia.

ELEZIONI NELLE NOSTRE PARROCCHIE

Domenica 27 marzo 2011: pre-elezione orientativa
Nella celebrazione delle messe domenicali ognuno riceverà un foglio per indicare fino a quattro nomi per il Consiglio Pastorale e due nomi per i Consiglio per gli Affari Economici. Lo scopo è di formare una lista per una scelta più oculata.

Domenica 10 aprile 2011: elezione
Nella celebrazione delle messe domenicali ognuno riceverà un foglio che conterrà i nomi più votati nella consultazione anteriore. Ne sceglierà due nell’elenco del Consiglio Pastorale e uno nell’elenco del Consiglio degli Affari Economici.

Durata

Trascorsi 5 anni è arrivato il momento di rinnovare i membri dei Consigli nelle nostre parrocchie. A Montecavolo e Salvarano si tornerà a votare nel 2016.

CONSIGLI DELLE NOSTRE PARROCCHIE

Dopo le indicazioni delle persone, operate durante le assemblee eucaristiche a Salvarano e Montecavolo, sono state scelte per formare i Consigli Parrocchiali le seguenti persone.

Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici di Montecavolo:

Carpi Pietro
Castagnoli Gianni
Quadernari Katia
Trianti Claudio
Montanari Marco
Azzimondi Vittorio
Melioli Sergio.

Consiglio Pastorale Parrocchiale e Affari Economici di Salvarano:

Maura Friggieri
Giancarla Benevelli
Grazia Tognetti
Ermes Azzimondi
Monia Friggieri
Carlo Persona
Riccardo Guidetti
Grazia Rossi Picerna
Ivana Iotti
Caterina Bezzi
Claudia Germini
Linda Ingrao.

 

Leggi lo Statuto per il CPAE: è lo schema su cui tutte le parrocchie si ispirano —> STATUTO CPAE

Be Sociable, Share!