• Subcribe to Our RSS Feed

PASTORALE DEGLI ADULTI

wsi37Le linee orientatrici e lo spirito dell’attuale Direttorio Catechistico conducono alla seguente conclusione: la catechesi degli adulti deve orientare la catechesi delle altre tappe della vita, e il catecumenato degli adulti deve ispirare tutte le forme di catechesi.
Il primo itinerario formativo accessibile ad ogni cristiano è certamente quello dell’anno liturgico. Partecipare alla celebrazione domenicale, affezionarsi all’assemblea che ogni volta si costituisce convocata dalla Parola di Dio, nutrirsi del pane della vita, ci rende parte viva della comunità cristiana. Non è tanto un minimo, ma la “parte migliore” senza la quale è difficile camminare come cristiani nel mondo.
Eppure oggi gli adulti vivono in un contesto culturale in cui le trasformazioni sono velocissime e rendono rapidamente superate le informazioni, la cultura, la mentalità, i comportamenti. L’adulto di oggi si trova disorientato e ha difficoltà a comprendere l’identità della sua fede, che deve esprimersi nel confronto con nuovi problemi e nuove esigenze. In una parola, o approfondisce continuamente la sua fede o essa viene messa in crisi dal fenomeno dell’obsolescenza religiosa (invecchiamento precoce delle conoscenze) e diventa insignificante.
La fede dell’adulto non può consistere solo in una risposta ai problemi di coscienza o al bisogno di dare significato alla propria esistenza. La fede per l’adulto deve diventare impegno, responsabilità, missione da svolgere nella famiglia, nella professione, nella comunità politica e sociale. Un cristiano dalla fede matura deve essere in grado di fare sintesi vitale tra vangelo e cultura, tra speranza cristiana e attese umane. Il nostro tempo ha bisogno di comunità cristiane adulte ed evangelizzanti. Solo la presenza di cristiani adulti nella fede, sostenuti da un’educazione cristiana permanente, fa diventare missionarie le nostre comunità , in ascolto del bisogno di speranza dell’uomo.
Una chiesa senza adulti nella fede si condanna al clericalismo, perché gli unici responsabili della pastorale diventano i sacerdoti; si priva di ministeri, impoverendo così la sua vita e la possibilità di attuare la sua missione; si priva di possibilità missionarie, perché manca di quelle persone che testimoniano la fede nella famiglia, nel mondo del lavoro, della cultura. 

Sono proprio questi gli obiettivi che si propone di raggiungere la nostra parrocchia organizzando una serie di Incontri sul catechismo della chiesa cattolica: sono incontri richiesti dagli adulti.
Gli incontri si tengono il secondo lunedì del mese (tranne che nel mese di aprile), alle 20,45 presso la canonica.  

  • Lunedì 9 dicembre 2013
  • Lunedì 13 gennaio 2014
  • Lunedì 10 febbraio 2014
  • Lunedì 10 marzo 2014
  • Lunedì 7 aprile 2014
  • Lunedì 12 maggio 2014
Be Sociable, Share!